Notice: Undefined variable: data_inizio_fine in /home/el2ozjdu/terredicoriano.it/wp-content/themes/terredicorianotheme/single-scoprire.php on line 23

La Fiamma Ogni Domenica

Il ricordo di Marco Simoncelli è fortissimo nella memoria di ogni appassionato di motociclismo e da un incontro tra Paolo e Rossella Simoncelli e Lino Dainese è nata l'idea di un monumento, un'opera che ricordi il pilota prematuramente scomparso il 23 Ottobre 2011. Dall'idea ai fatti: Lino Dainese ha commissionato la realizzazione di questa installazione all'artista Arcangelo Sassolino che ha cercato di interpretare la passione per le corse e la velocità che animava il pilota di Coriano.
L'opera è stata costruita dall'Impresa Ometto di Padova su una base di venti metri in un'area verde appositamente dedicatale dal Comune di Coriano e ha le fattezze di una specie di cannone che ogni domenica sera all'imbrunire spara  una fiamma lunga 3  metri, per 58 secondi esatti. Nell'idea del Comune, quest’area dovrebbe essere un luogo di ritrovo per tutti i giovani appassionati di motori. L’istallazione chiamata “Ogni Domenica” è stato inaugurato il 15 settembre 2013 alla presenza di Paolo e Rossella Simoncelli, il sindaco di Coriano Mimma Spinelli, Lino Dainese (Presidente di Dainese S.p.A.), Giacomo Agostini, Fausto Gresini, Carmelo Ezpeleta, Shuhei Nakamoto (vice-Presidente esecutivo HRC) e diversi piloti del Motomondiale come Andrea Iannone, Pol Espargaro, Mattia Pasini, Sandro Cortese e Luis Salom.
"Emozione... Emozione è ciò che Marco ha sempre trasmesso in pista. – ha commentato Lino Dainese - Per questo ho proposto a Paolo e Rossella un'opera contemporanea, di un giovane artista che lavora su velocità, energia, fuochi primordiali.” Gli fa eco l'artista Arcangelo Sassolino: "Da subito ho pensato al fuoco. Doveva essere un elemento primario, misterioso, che non ha spiegazione. Vivo, vero. Fulmineo, fugace, inafferrabile, incantatore, pericoloso, come la vita di Marco. Nessuna direzione ascendente, nessuna consolatoria elevazione celeste, ma in linea con l'orizzonte della terra...".
"La piastra di cemento è un'ideale pista di lancio, che dà dinamismo alla gabbia. - Ha aggiunto Silvia Dainese - La Gabbia, lucente di zincatura, insieme raccoglie le persone attorno al fuoco e le protegge, proteggendo il fuoco stesso.”

via Patrignani, Coriano

Sempre Aperto, ingresso libero

Il Podio Istallazione

Sabato 8 dicembre 2012, sotto la neve, è stato inaugurato il monumento dal titolo ‘Il Podio del Sic’ che l’Associazione 58 Boys ha voluto dedicare a Marco Simoncelli. Si tratta di uno spazio creato per i fans, in cui avranno la possibilità di lasciare un ricordo, ma anche sostare ed incontrarsi. L’opera ha una doppia connotazione: da un lato un omaggio al campione, dall’altro la volontà di renderlo uno spazio vivo. Una semplice seduta che ricorda una pista, una curva e una gara. Curvandosi chiude la composizione e riporta l'attenzione al centro dove sono inseriti tre blocchi squadrati di diversa altezza. Il podio più alto porta la dedica al campione con una targa che recita una delle frasi più significative di Marco: “Mi piacerebbe essere ricordato come uno che in gara sapeva emozionare.”

Coriano via Garibaldi 127 (di fronte al museo del Sic)

Sempre aperto, ingresso libero

Istallazione Mindscape 58

Il 5 maggio 2012 è stata inaugurata l'opera che Eron, uno dei massimi esponenti della street art italiana ha realizzato per Marco Simoncelli. L'opera originale rientra nella serie "Mindscape" ed è esposta all'interno del Museo del Sic,  mentre sulla facciata del Palasport intitolato nella stesso giorno a Marco Simoncelli, si possono ammirare i 350 metri quadri della gigantesca riproduzione permanente dell'opera monumentale dipinta da Eron che dal 2012  "illumina" Coriano e i milioni di appassionati che passeranno dal paese di nascita di Marco Simoncelli per omaggiare un'indimenticabile stella dello sport internazionale.

Coriano via Piane 100

Sempre aperto, ingresso gratuito