Dal 10-07-2022 al 10-07-2022

Orario: dalle 18:00 alle 24:00. Ingresso gratuito. Espositori confermati:

Luogo: Parco dei Cerchi Via Garibaldi, 238 Coriano (RN). Per informazioni: Pro Loco Coriano:0541 656255 - 333 8228325.

Condividi

Gramigna. Le storie buone della terra. Festa, mostra e racconti dei produttori agricoli locali. Un evento nato per promuovere le realtà agricole che lavorano per la tutela della biodiversità, dell'ambiente e della cultura. Le eccellenze del territorio si raccontano e si riuniscono in un nuovo mercato agricolo interattivo, con dibattito e confronto sui temi dell'agricoltura sostenibile, sociale, di qualità. A Gramigna puoi trovare ortaggi di stagione biologici, biodinamici e a km zero, piade, cassoni e focacce prodotte con farine integrali macinate a pietra, formaggi di capra e pecora, olio, vino, birra, miele, marmellate, conserve e sottoli, torte e crostate. Gramigna non è solo un mercato agricolo ma è anche uno spazio per la riscoperta di antichi saperi e sapori, proprio come la gramigna rossa che è un'erba officinale poco conosciuta. E' infatti una alimentazione sana e genuina la prima cura per la salute di tutti, per un modello di vita sociale solidale, per una sostenibilità ambientale ecologica. Il mercato agricolo sarà accompagnato da musica dal vivo, recital teatrale, dibattito letterario e ristorazione da asporto.

Da un'idea nata da A.P.S. Pro Loco Coriano e associazione culturale Corrente Alternativa con il patrocinio di Condotta Slow Food Rimini e San Marino e con il patrocinio del Comune di Coriano

Saranno ospiti della serata:

● Aperitivo degustativo a cura di Corrente Alternativa ore 18:30.
● Musica dal vivo per l'aperitivo duo metamorfosi ore 18:30.
● Scombussolo (Ludobus) dalle 19:00.
● Debora Grossi presenta il suo nuovo romanzo “Il mare non l’ha fatto lui” editrice Minerva  ore 20:00.
● Pierpaolo Capovilla interpreta Pasolini  0re 20:30.
● Band musica dal vivo  la Carampana (musica popolare della Romagna) e balli tradizionali romagnoli a cura dell'Associazione fermento etnico  ore 21:30.